Il mangostano può essere utilizzato in molti casi che hanno origine da una deficienza nutrizionale. Un’area specifica nella quale aiuta è coi cibi che causano iperattività. Invece di trattare l’iperattività con Ritalin o qualche altra medicina, che hanno numerosi effetti collaterali negativi, provi il succo di mangostano poiché aiuta e non ha effetti collaterali. Dipende da noi l’essere genitori responsabili ed informati. Dobbiamo studiare le cause di malattie nell’infanzia tali come l’ADHD.

Sapevate che il Ritalin è classificato come un narcotico tipo II? È importante fare notare che la Drug Enforcement Administration, ed altre agenzie attorno al mondo, classificano al Ritalin, methylphenidato, e le anfetamine, Dexedrina ed Adderall, nella stessa categoria delle metanfetamine, cocaina, ed i più potenti oppiacei e barbiturici. In questa lista si aggiungono solamente quelle medicine più potenti con effetti collaterali e che causano assuefazione. Non sarebbe molto meglio che i nostri bambini fossero trattati con un delizioso succo che li calmi senza i pericoli delle medicine? Questo sembra un esempio esagerato, ma è uno dei molti esempi di come sta finendo non solo la gioventù degli Stati Uniti, bensì di tutto il mondo. Le sostanze chimiche delle quali è pieno il nostro ecosistema e l’uso di medicinali dei nostri bambini sono due delle principali ragioni del nostro deficiente stato di salute. Considerato che ci sono molte teorie relative al deficit di attenzione ed iperattività, in nessuna ho trovato un maggiore senso che nella nutrizione. Non credo nella terapia a base di medicine e psicofarmaci per i bambini. Alcuni genitori che leggeranno questo non saranno d’accordo perché hanno passato le prove e le benedizioni di avere un bambino affetto da autismo. Ma per favore considerate quello che vi dico, molti dottori trattano i bambini con Disordine di deficit di Attenzione e bambini con autismo con medicine. Occasionalmente, troverete che alcuni di questi cominciando a comprendere che la strada farmaceutica non è l’unica opzione. Nei casi di autismo, personalmente non credo che le medicine siano l’unica forma per aiutare questi bambini. Credo che gli sforzi nutrizionali siano un ausilio  orientato a equilibrare gli acidi grassi, aminoacidi, serotonina e triptofano, che possono essere fattori importanti e necessari da prendere in considerazione. Questi preziosi piccolini hanno bisogno dei trattamenti disponibili e più sicuri. Considero che il succo del mangostano dà un effetto positivo ed equilibrato in queste aree. Non potrà curare la malattia, ma credo di cuore che influenzerà la “matrice corporale”, calmandoli e facendone persone più produttive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment